Progetto EPAS - Scuola Ambasciatrice

Il programma "Scuola ambasciatrice del Parlamento europeo" (EPAS) mira a sensibilizzare gli studenti alla democrazia parlamentare europea, al ruolo del Parlamento europeo e ai valori europei. Li incoraggia, inoltre, a partecipare attivamente ai processi democratici dell'UE. È rivolto a studenti provenienti da diversi contesti educativi, sociali e geografici. Insegnanti e studenti sono nominati ambasciatori senior e junior dalle scuole selezionate per partecipare al programma e sono incaricati della sua attuazione. Gli insegnanti si occupano dell'aspetto didattico, principalmente organizzando lezioni sulla democrazia parlamentare europea. Gli educatori possono utilizzare il materiale didattico interattivo del Parlamento europeo, che comprende informazioni e dati generali sull'UE, formazione sulle competenze e sulla partecipazione democratiche, giochi di ruolo e quiz da svolgere in classe. Agli insegnanti e agli studenti viene chiesto di svolgere attività quali la creazione di un Info Point dell'UE, l'organizzazione di eventi per la giornata dell'Europa e la creazione di contenuti per i social media. Insegnanti e studenti hanno contatti con i deputati al Parlamento europeo, con altri ambasciatori e partner e dialogano con le loro comunità.

Al termine di ogni anno scolastico vengono valutate le attività svolte dalle scuole. Al completamento del programma, le scuole sono certificate come Scuole ambasciatrici, mentre i loro ambasciatori senior e junior ricevono un certificato nel corso di cerimonie organizzate dagli Uffici di collegamento del Parlamento europeo locali, in molti casi alla presenza di deputati al Parlamento europeo, autorità nazionali e locali e partner. Gli insegnanti e gli studenti possono anche avere la possibilità di partecipare a sessioni Euroscola a Strasburgo o ad altri eventi organizzati dal Parlamento europeo negli Stati membri e a Bruxelles o Strasburgo.

Il nostro Liceo è stato ammesso a partecipare al progetto per l’anno scolastico 2023/2024, le classi iscritte sono composte dagli studenti delle classi terze che volontariamente partecipano ai corsi extracurriculari di diritto ed economia. Le attività hanno avuto inizio a partire dal mese di dicembre, attraverso la formazione della docente referente, sono, quindi, proseguite con la formazione degli studenti attraverso collegamenti on line organizzati dal Parlamento Europeo, il primo dei quali si è tenuto il giorno 5 marzo 2024 e continuano con gli incontri durante le lezioni di diritto ed economia. Inoltre, gli studenti, in occasione del viaggio di istruzione a Roma, hanno partecipato al Gioco di Ruolo, presso Esperienza Europa-David Sassoli.

Nella presente pagina web saranno pubblicate tutte le attività del progetto fino al suo completo espletamento.

 

 

3^A e 3^C scientifico, gli alunni Europarlamentari per un giorno. Il gioco di ruolo presso Esperienza Europea David Sassoli a Roma. Di seguito le foto dell'attività.

 

 

La conclusione del progetto (foto a seguire)

Si è concluso il 10 maggio, con la celebrazione della festa dell’Europa, il progetto EPAS che vede promosso il nostro Liceo quale scuola ambasciatrice presso il Parlamento Europeo, gli alunni ambasciatori junior e i docenti partecipanti ambasciatori senior. Le classi 3A Scientifico, 3A e 3B Classico, guidate dalla docente referente Maria Antonietta Franco, si sono impegnate tanto con entusiasmo e passione durante tutto l’anno scolastico. Il progetto si è articolato in lezioni frontali, attività di formazione in collegamento con i docenti EPAS, attività di ricerca e discussione, che hanno avuto ad oggetto la nascita dell’Europa, la sua composizione, i suoi organi e i suoi atti. L’attività si è conclusa con la produzione di un video che vedrà gli studenti partecipare al contest #usa il tuo voto# , in concomitanza con le elezioni di giugno per il rinnovo del Parlamento europeo. Si ringrazia per la produzione del video, la sapiente esperienza e collaborazione dell’Associazione “Per Aspera ad Astra” ETS Associazione Culturale di San Severo, nelle persone di Giorgio e Fabiola Ventricelli, nonché l’On.le Mario Furore, Eurodeputato del nostro territorio, per il video messaggio augurale inviato agli studenti che votano per la prima volta.
La festa dell’Europa, che convenzionalmente si celebra nella giornata del 9 maggio, si è svolta presso l’atrio del Liceo Classico del nostro Istituto il giorno 10 maggio. Gli alunni delle classi partecipanti al progetto, attraverso letture, visione di un video realizzato dal Parlamento europeo circa l’importanza del voto e di un power point realizzato da due studentesse, si sono messi a disposizione dei loro compagni maggiorenni per discutere circa la necessità della partecipazione attiva al voto e sulla necessità di coltivare la democrazia che i nostri padri ci hanno consegnato. La messa in onda dell’Inno alla gioia ha concluso la celebrazione dell’evento con l’augurio e la speranza da parte dei nostri ragazzi di una Europa sempre più vicina ai giovani e dove si respiri aria di pace.

 

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.